home  •  mail  •  link  •  mappa  •  news  •  Italiano   English   Français   Español   German   

Figlie di Nostra Signora della Misericordia

CHI SIAMO

Le Figlie di Nostra Signora della Misericordia (FdM) condividono l’eredità carismatica con le altre componenti della Famiglia Rosselliana – Sacerdoti, laiche e laici – proponendosi di “formarsi e formare nella e alla misericordia”.

Le Associate laiche nell’apostolato della Misericordia (ALAM)
Le ALAM esprimono il carisma della Madre Rossello testimoniando e diffondendo la misericordia nel proprio ambiente di vita e di lavoro.
I Sacerdoti della Misericordia (SdM)
L'istituzione della Piccola Casa dei Chierici, fondata dalla Madre Rossello il 12 aprile 1869, come originale e audace risposta alle istanze religiose e sociali del suo tempo, ha lasciato un’eredità preziosa: sacerdoti diocesani che condividono il carisma con le Figlie della Misericordia, secondo uno specifico Statuto approvato nel 1982.
I Collaboratori laici agenti di Misericordia (CLAMI)
Gruppi ecclesiali, giovani o famiglie, si sono voluti associare alla Famiglia Madre Rossello per meglio esprimerne la loro partecipazione al carisma.

A CHI CI RIVOLGIAMO

La Famiglia della Madre Rossello è in missione sempre, sotto qualunque cielo, chiamata a vivere l’eredità di Santa Maria Giuseppa Rossello in ogni situazione nuova, in ogni avvenimento, accanto ad ogni persona.

I destinatari della azione di misericordia sono diversi per razza, cultura, fede religiosa, condizione sociale, vivono a latitudine diversa, negli agglomerati delle grande città o nelle periferie, in piccoli centri, nelle campagne o nelle foreste, sono bambini, giovani, adulti nel vigore delle forze, occupati in attività di braccia o di pensiero; anziani o infermi nella solitudine e nell’inattività.

Alcuni soffrono per l’estrema indigenza: hanno fame o sono senza vestito, senza tetto, senza lavoro, sprovvisti dei mezzi indispensabili per vivere a livello umano; altri, nel benessere non sanno scoprire il senso vero della vita e vivono nella tristezza interiore e nella insoddisfazione.

Alcuni hanno bisogno di ricevere un’educazione integrale che li prepari alla vita, che li aiuti ad aprirsi all’amore di Dio e dei fratelli; altri feriti nella loro personalità in conseguenza di problemi fisici o mentali, necessitano di essere riabilitati per un inserimento sereno nella società.

PERCHE'

Crediamo che ogni persona è un mistero di dignità e di grazia e Dio è per ciascuno padre misericordioso.

Ogni persona è unica e irripetibile, creata a immagine e somiglianza di Dio, redenta dal sangue di Cristo, immersa dallo Spirito Santo nella corrente vitale della vita divina.

Cerchiamo di andare incontro ad ogni persona accogliendola con i suoi valori personali umani, a volte così manifesti e apprezzabili, a volte nascosti sotto la trasfigurazione della malattia o del vizio.

Vorremmo accogliere ogni persona come un fratello, con la sua sensibilità, con le sue inquietudini, con i suoi desideri e le sue paure, con i suoi bisogni e i suoi progetti per valorizzarlo nella sua capacità di essere e divenire pienamente se stesso, figlio di Dio.

Ogni membro della Famiglia Madre Rossello desidera affrontare la vita e la missione con l’entusiasmo e la forza del carisma di misericordia, con un cuore grande e generoso, per essere come Maria, Madre di Misericordia, strumento di salvezza.

(tratto dal Doc. Capitolare "Inviata a una missione di misericordia nella Chiesa e nel mondo", Savona 1986.)